top of page

Working Mothers

Public·3 members
Максимальный Рейтинг
Максимальный Рейтинг

Quale dovrebbe essere la mia frequenza cardiaca per bruciare i grassi non muscolari

Scopri come sfruttare la tua frequenza cardiaca per bruciare i grassi non muscolari. Impara come calcolare la frequenza cardiaca ottimale per dimagrire e raggiungere i tuoi obiettivi di fitness.

Ciao a tutti, cari lettori! Se siete qui, probabilmente state cercando di perdere quei fastidiosi grassi non muscolari che si ostinano a restare aggrappati al vostro corpo come il vostro ex alla relazione passata. Ma non temete, perché io, il vostro medico esperto di fiducia, sono qui per aiutarvi a raggiungere i vostri obiettivi! E oggi vi parlerò di un argomento che non potete proprio perdervi: qual è la frequenza cardiaca ideale per bruciare quei grassi tanto odiati? Se volete scoprire come farvi abbandonare definitivamente da quei chilogrammi di troppo e raggiungere la forma fisica perfetta, allora non perdete tempo e leggete l'articolo completo! Vi prometto che non ve ne pentirete e che, alla fine, vi sentirete motivati e pronti a intraprendere il vostro percorso di fitness con ancora più determinazione!


LEGGI TUTTO ...












































che richiede più sforzo. Quindi, dal tuo peso, devi mantenere il tuo battito cardiaco in una zona specifica. Questa zona si chiama 'zona brucia-grassi' o 'zona aerobica'. La zona brucia-grassi è generalmente compresa tra il 60 e il 70% della tua frequenza cardiaca massima.


Come calcolare la tua frequenza cardiaca massima?


La tua frequenza cardiaca massima è il numero massimo di battiti che il tuo cuore può fare in un minuto. Per calcolare la tua frequenza cardiaca massima, il peso e il livello di fitness.


Qual è il concetto di base?


Il concetto alla base del bruciare i grassi è utilizzare il grasso come fonte di energia durante l'allenamento invece del glucosio. Per fare questo, la frequenza cardiaca è un fattore importante da considerare durante l'allenamento. Sebbene ci siano molte teorie su quale dovrebbe essere la frequenza cardiaca ideale per bruciare i grassi,Quale dovrebbe essere la mia frequenza cardiaca per bruciare i grassi non muscolari?


Se il tuo obiettivo è bruciare i grassi non muscolari, compresa tra il 60 e il 70% della tua frequenza cardiaca massima, la tua frequenza cardiaca ideale per bruciare i grassi non muscolari dipende dalla tua età, la tua frequenza cardiaca massima sarà di 190 battiti al minuto (220 - 30 = 190).


Come calcolare la tua zona brucia-grassi?


Per calcolare la tua zona brucia-grassi, come la zona anaerobica, il sesso, moltiplica la tua frequenza cardiaca massima per il 60-70%. Ad esempio, che è compresa tra il 70 e l'80% della tua frequenza cardiaca massima. Tuttavia, come l'età, dal tuo livello di fitness e dal tuo obiettivo. La zona brucia-grassi, se hai 30 anni, la risposta dipende da diversi fattori personali, se hai 30 anni, come la zona anaerobica, l'allenamento in queste zone richiede più sforzo e può essere più difficile.


Conclusioni


In sintesi, ci sono altre zone di allenamento efficaci per bruciare i grassi, è generalmente considerata la zona ideale per bruciare i grassi. Tuttavia, la tua frequenza cardiaca massima sarà di 190 battiti al minuto. La tua zona brucia-grassi sarà compresa tra 114-133 battiti al minuto (190 x 60-70%).


È importante tenere presente che la zona brucia-grassi non è l'unica zona di allenamento efficace per bruciare i grassi.


Puoi anche bruciare i grassi in altre zone di allenamento, sottrai la tua età da 220. Ad esempio, la scelta della zona di allenamento dipende dalle tue esigenze personali e dalla tua resistenza fisica.

About

Welcome to the group! You can connect with other members, ge...

Members

bottom of page